Blog: http://senzaregole.ilcannocchiale.it

LLLLL... L`ebola

Buongiorno a tutti,

so che questo tema è stato già battuto e ribattuto più di una prostituta nei giorni di Natale quindi sarò breve. Tranquilli non voglio spillarvi soldi od altro, non voglio farvi la morale o dirvi di lavarvi le manine come dei bravi bambini... Voglio solo chiedervi, con la mia consueta cortesia, di smetterla di chiamare questa malattia per nome proprio. Vi faccio un esempio "l`ebola si trova in Africa", non "Ebola è in Africa". Capite che intendo? 
Non avete idea di quanto abbia odiato e maledetto i giornalisti che hanno lanciato e supportato questa nuova "moda". Chiamate le cose con il loro nome, altrimenti qui si crea ulteriore confusione e vi assicuro che non ne abbiamo bisogno, in Italia siamo già pieni di rincoglioniti... Volete diffondere il panico, creare attenzione mediatica circa questa tematica per vendere di più? Benissimo, ma fatelo osservando un minimo di decoro, dopotutto siete ancora dei giornalisti... Non occorre distruggere necessariamente anche la grammatica italiana per riuscire nel vostro intento. 

P.s.
L`ebola va affrontata con ordine, cultura e criterio, non con l`isteria di massa ;) quindi invece di cadere in preda al panico informatevi e vedrete che la paura non vi farà più sue prede. (E questo vale per tutte le cose)


Pubblicato il 12/11/2014 alle 12.33 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web