.
Annunci online

senzaregole
Io della vita non ho capito un cazzo
CULTURA
13 marzo 2008
distributori d marya!!!
In California sarà possibile trovare dei distributori pusher automatici di marijuana, secondo quanto riporta la BBC.

Vacanzieri italiani che andate a visitare gli USA aspettate a festeggiare: le macchine possono essere utilizzate solo dalle persone munite di regolare prescrizione medica, a cui la marijuana serve per scopi medici. Per poter ritirare la maria dal distributore bisogna prima inserire la ricetta medica, poi la macchina prende le impronte digitali e fotografa il cliente, e solo dopo rilascia una carta che permette di ritirare la dose. Insomma, una sorta di drug card!

MarijuanaNegli Stati Uniti sono 11 gli stati che permettono di utilizzare la marijuana per scopi terapeutici (terapia del dolore). Secondo Vince Mehdizadeh, direttore dell’Herbal Nutrition Centre di Los Angeles, questo è solo un passo per poter dare ai pazienti tutti i medicinali di cui hanno bisogno: “una volta identificati con la propria carta, e verificata la corrispondenza delle impronte digitali, possono ritirare i medicinali di cui hanno bisogno” direttamente dal distributore. Una telecamera tiene sotto controllo il distributore. Si ritiene che questi dispensatori automatici diventeranno di uso comune negli USA, anche se la marijuana è vietata e il governo centrale non la riconosce come medicinale. Già, meglio le composizioni chimiche prodotte dalle grandi lobby farmaceutiche che un rimedio naturale. In ogni caso è interessante (a prescindere dall’argomento marijuana) il discorso dei distributori automatici di medicinali: utilizzo intellegente delle tecnologie oppure (grazie a fotografie e impronte digitali) passo avanti verso una maggiore schedatura degli utilizzatori?



(magnaromagna.it)




permalink | inviato da senzaregole il 13/3/2008 alle 19:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE